Valori incompresi

Alessandra Catta

Alessandra Catta - Valori incompresi
L'autore
 
  • Alessandra Catta, nata nel 1998, è diplomata in Arti Figurative Pittoriche presso il Liceo Artistico Filippo Figari di Sassari. Decide di proseguire i suoi studi in ambito artistico iscrivendosi al corso di Scultura dell’Accademia di Belle Arti Mario Sironi, in cui attualmente frequenta il terzo anno. Recentemente ha partecipato a diversi concorsi e progetti, sia all’interno dell’Accademia che fuori, ottenendo diversi riconoscimenti.

La materia
  • Ceramica smaltata

  • Ferro

Le keywords
  • Conservare per riscoprire

  • Valori del passato

  • Riflessione

L'opera

L’opera vuole essere rappresentazione dello stato in cui versa oggi il sito archeologico di Mont'e Prama, nel quale sono sostanzialmente cessate le operazioni di scavo, ponendo fine alla ricerca di ulteriori reperti, determinanti per aiutare il popolo sardo a capire meglio la propria storia. Si tratta dunque di un’opera di denuncia, che vuole invitare a una riflessione sulla necessità di valorizzare il complesso scultoreo dei gigante e, più in generale, la cultura nuragica. Tale ragionamento può essere esteso in maniera più globale per abbracciare tutta la cultura e la tutela del patrimonio artistico, soprattutto in un paese come l’Italia, in cui l’incuria rischia di consegnare all’oblio alcuni dei massimi capolavori mondiali.

Così l’autore ripone il gigante in un cassetto, auspicando che lì la scultura possa essere protetta, preservandone così i valori, di cui troppo spesso si è dimentichi. E se oggi questo cassetto rimane chiuso e arrugginisce, permane l’anelito che l’uomo di domani possa tornare ad aprirlo e riscoprire, con entusiasmo e la curiosità, il messaggio che chi fu ha lasciato a chi sarà.

Alessandra Catta - Valori incompresi
Alessandra Catta - Valori incompresi

Passato e presente.

Scopri le altre opere

arte nuragica / contemporanea

Promotore

Virtual visit srls

Via Tel Aviv, 25
09129 - Cagliari
03801560925

Contatti

  • +39 070 763 0000
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Divulgare il nuragico, promuovere il contemporaneo

Progetto realizzato con il sostegno di POR FESR 2014-2020 Azione: 3.4.1 -Programma di intervento: 3 - Competitività delle imprese