Lo scudo del guerriero

Ana Maria Serna

Ana Maria Serna - Lo Scudo del guerriero
L'autore
 
  • La pittrice messicana Ana Maria Serna si laurea in Chimica per poi dedicarsi alla passione per l’arte, che la accompagna sin da bambina. Nel 2002 si trasferisce ad Olbia e scopre la cultura e la storia della Sardegna, terra che la affascina e che costituisce la fonte di ispirazione per molte delle sue opere. Ha partecipato ad esposizioni in Italia e all’estero, tra cui la Biennale Internazionale di Firenze (2007-2011), la Biennale Isole (2011) e la Biennale di Roma (2018), rappresentando la Sardegna.

La materia
  • Acrilico su tela

  • Plastica

  • Metallo

Le keywords
  • Ambiente
  • Ecologia
  • Valori del presente
L'opera

L’opera riproduce uno degli scudi sorretti dai guerrieri di Mont’e Prama trasposto nel contemporaneo grazie al cerchione di un’automobile. Esso simboleggia lo spirito guerriero di chi oggi si trova a dover lottare ancora per difendere la Sardegna, non più da pirati o invasori, ma da chi minaccia con comportamenti irresponsabili, nel piccolo e nel grande, l’ambiente e la natura, patrimonio prezioso e insostituibile per tutta l’umanità.

Lo scudo è costituito da un cerchione di un’automobile, ma ne rimane soltanto una metà. Esso è rotto, tuttavia è collocato in alto, a simboleggiare che nonostante le dure lotte e le sconfitte sono in tanti a difendere, come i guerrieri di un tempo, questo paradiso terrestre chiamato Sardegna.

Ana Maria Serna - Lo scudo del guerriero
Ana Maria Serna - Arte

Passato e presente.

Scopri le altre opere

arte nuragica / contemporanea

Promotore

Virtual visit srls

Via Tel Aviv, 25
09129 - Cagliari
03801560925

Contatti

  • +39 070 763 0000
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Divulgare il nuragico, promuovere il contemporaneo

Progetto realizzato con il sostegno di POR FESR 2014-2020 Azione: 3.4.1 -Programma di intervento: 3 - Competitività delle imprese