Plovdiv

La capitale della cultura in Bulgaria

La città

Tra storia e cultura

Plovdiv, seconda città della Bulgaria per abitanti (circa 340.000), è oggi il centro nevralgico dell'arte e della cultura bulgare e accoglie turisti che da tutto il mondo vengono ad ammirarne le bellezze.

Plovdiv è orgogliosa del suo antico patrimonio e di essere una delle più antiche città europee: con ottomila anni di storia (coeva di Troia, di Micene e delle città dell’isola di Creta) è probabilmente la più antica tra quelle “viventi”. Centro dell’antica Tracia fondata dal re Eumolpo nel XII secolo a.C., fu rifondata nel 340 a.C. da Filippo II di Macedonia e poi divenne capoluogo della Tracia sotto i Romani.

L'identità della città e dei suoi cittadini è il risultato dell’incontro di diverse culture: Traci, Romani, Bizantini, Unni, Turchi e Slavi hanno plasmato la storia di Plovdiv ed hanno lasciato le loro tracce in un crogiuolo di culture. Particolare e caratteristica è l’architettura della Città Antica, con le strette strade lastricate, i cortili interni fiancheggiati da mura, gli edifici dai vivaci colori con i balconi in legno intagliato (datati tra XVIII e XIX secolo).

Il contesto

La dimensione europea

Una capitale europea della cultura è una città designata dall'Unione europea per un anno durante il quale vengono organizzati una serie di eventi culturali con una forte connotazione paneuropea. Il titolo è un’opportunità per la città ospitante di generare grandi benefici culturali, sociali ed economici. Grazie all’attrazione di turisti e ai fondi europei è spesso possibile, in questa occasione, rinnovare l'immagine delle città e aumentarne la visibilità e il profilo su una scala internazionale.

La Plovdiv 2019 Foundation è l’organizzazione che, a seguito di quattro anni di preparazione, ha coordinato e sostenuto oltre 320 progetti. Together, insieme, è il motto scelto, che sta ad indicare non solo un percorso verso una comunità più integrata, ma una vision protesa a rendere la cultura più accessibile a tutti.

L’iniziativa arte nuragica / contemporanea è stata inserita nella programmazione ufficiale degli eventi in occasione delle celebrazioni per la Capitale della Cultura 2019. Ciò ha permesso di avere risalto presso un vasto pubblico trasversale, generando un importante afflusso di visitatori anche stranieri.

The project "arte nuragica / contemporanea" is associated with the programme of "Plovdiv - European Capital of Culture 2019". 

L’allestimento

City Gallery of Fine Arts

Arte nuragica / contemporanea è stata ospitata nella City Gallery of Fine Arts. Questa è la più importante galleria di arte contemporanea della città e la sede dedicata all’installazione era un grazioso edificio, dall'architettura locale dei primi del ‘900, posto sulla principale via pedonale della città, tra negozi e ristoranti tipici.
Le sale, recentemente rinnovate, dotate di impianti per la regolazione della luce e della temperatura ottimale per le opere d’arte, erano situate al piano terra. Gli ampi spazi hanno consentito di ospitare circa 50 persone in contemporanea durante gli eventi.

Il pubblico ha manifestato un grande apprezzamento per la volontà di stabilire una connessione tra la cultura del passato e le creazioni degli artisti contemporanei, invitati ad indagare la cultura nuragica e a riscoprirla in modo innovativo.

Tramite dei QR code, posti fisicamente nelle sale, è stato possibile per i visitatori accedere sul proprio telefono a contenuti tradotti in diverse lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo, bulgaro): ciò ha consentito ad un pubblico trasversale di approfondire nella propria lingua l’arte nuragica, le opere e le biografie degli artisti.
Particolare entusiasmo è stato riscontrato per le componenti multimediali dell’installazione: i visitatori hanno potuto esplorare in realtà virtuale 10 angoli della Sardegna, accompagnati da video e suoni.

All’evento di chiusura ha preso parte anche il Console Onorario Giuseppe De Francesco, in rappresentanza dell’Ambasciata d’Italia a Sofia.

arte nuragica / contemporanea

Promotore

Virtual visit srls
Via Tel Aviv, 25
09129 - Cagliari
03801560925

Contatti

  • +39 070 763 0000
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Divulgare il nuragico, promuovere il contemporaneo

Progetto realizzato con il sostegno di POR FESR 2014-2020 Azione: 3.4.1 -Programma di intervento: 3 - Competitività delle imprese